MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

Il Piano Strategico dei Nebrodi sarà presentato a Urbanpromo, un evento di marketing urbano e territoriale, che si svolge dal 4 al 7 novembre a Venezia e si propone di far crescere la cultura della fattibilità urbanistica, economica e ambientale dei progetti, migliorando la qualità dei processi di pianificazione e progettazione.

Il documento definitivo del Piano Strategico, “Nebrodi Città aperta”, sarà illustrato nel corso dell’importante convegno da titolo: "Tutela e Valorizzazione del Paesaggio". Alla tavola rotonda relazioneranno, Bruno Mancuso, Sindaco di Sant'Agata Militello, Nino Ferro, Commissario Straordinario dell’Ente Parco dei Nebrodi, Giuseppe Contiguglia, Direttore dell'Ufficio di Piano e Benedetto La Macchia, Coordinatore del Processo.

Il Piano strategico si pone come obiettivo la creazione di un luogo virtuoso nel quale predominano il rispetto delle persone e delle cose. Questo luogo, unico ed eterogeneo si chiama: “Nebrodi Città Aperta” uno scenario strategico, caratterizzato da armonia e bellezza, identità e storia, che sarà perseguito attraverso una sperimentazione nel settore turistico quale migliore potenziale per creare processi e integrazioni di reti che interessino tutte le componenti sociali ed economiche, meta di ogni tipo di turismo e di ogni individuo che voglia vivere nel rispetto e nella solidarietà, nel bello e nella natura, in una cornice di sostenibilità autentica.

L’evento di Urbanpromo affronta le difficoltà dello sviluppo promovendo la diffusione delle innovazioni, facendo conoscere iniziative di eccellenza e proponendo progetti ed esperienze che veicolano nuove idee, affrontando i temi oggi cruciali nel governo della città e del territorio.

L’obiettivo della manifestazione di Urbanpromo è di stimolare la crescita di una cultura della sostenibilità e della fattibilità dei progetti, la qualità delle progettazioni, la ripresa delle costruzioni e dei mercati immobiliari nella prospettiva di uno sviluppo sostenibile, gli investimenti per la riqualificazione delle città e per le infrastrutture strategiche.

Un’occasione per creare delle azioni di partenariato pubblico privato e di collaborazione interdisciplinare, facendo incontrare i soggetti pubblici e privati che si occupano delle trasformazioni urbane e territoriali.

04 Novembre 2009


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL