MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

Fervono i preparativi per il tradizionale appuntamento sui Nebrodi di sensibilizzazione ambientale “Puliamo il Mondo” che vedrà Legambiente Nebrodi e l’Ente Parco dei Nebrodi, uniti in una grande operazione di volontariato ambientale, con la collaborazione di amministrazioni comunali ed istituti scolastici.
Il primo incontro  è fissato  per Venerdì 25 settembre, alle ore 10,00, nella Pineta di Ucria, dove interverranno gli alunni delle scuole di Raccuja, Ucria e Floresta.
Nel corso dell’iniziativa sarà inoltre presentata la campagna per la mobilità sostenibile: “Il Parco pedala per l’ambiente”, dove saranno messe a disposizione biciclette elettriche a pedalata assistita per precorre decine di chilometri di sentieri all’interno dell’area protetta.
La manifestazione si articolerà tra 20 Comuni dell’Area del Nebrodi soprattutto dove è in atto una grave emergenza rifiuti.
Più di 1.000 i volontari impegnati nell’operazione e coinvolgerà decine di istituti nei comuni. Le operazioni di “Puliamo il Mondo” si terranno nei comuni di: Acquedolci, S. Agata di Militello, S. Domenica Vittoria, S. Fratello, Cesarò, Longi, Ucria, Mistretta, Troina, Maniace, Tortorici, Floresta, Brolo, Capri Leone, Frazzanò, Galati Mamertino.
Puliamo il Mondo” intende così rinnovare la tradizione del volontariato nei Nebrodi che, nelle scorse edizioni, ha consentito l’avvio di attività importanti per la rinaturalizzazione dei siti.
 “Puliamo il Mondo”, infatti, servirà anche a richiamare l’attenzione di cittadini ed Istituzioni sulla necessità di una corretta ed efficiente gestione del ciclo dei rifiuti, presupposto per il rispetto dell’ambiente e per la sostenibilità delle tariffe.
Non mancherà comunque il consueto impegno  nella ripulitura  e nel recupero di un sito interno all’area protetta per testimoniare la sensibilità della popolazione attorno ai temi che investono la qualità dell’ambiente. Puliamo il mondo costituisce un’occasione per educare alla gestione del ciclo dei rifiuti, orientata al rispetto dell’ambiente ed all’efficienza.
Sensibilizzare i cittadini al riuso dei contenitori e alla raccolta differenziata in appositi sacchetti colorati, per una migliore qualità della vita.       
 

23 Settembre 2009


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL