MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   
Il Presidente della Regione, Raffaele Lombardo inaugura Palazzo Gentile che ospiterà i nuovi uffici dell’Ente Parco dei Nebrodi

Inaugurato dal Presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, l’antico Palazzo Gentile di Sant’Agata Militello che ospiterà i nuovi uffici dell’Ente Parco dei Nebrodi di Sant’Agata Militello.
“Il Parco dei Nebrodi – ha detto il Presidente - è il più esteso polmone verde dell’Isola in una posizione strategica che merita una maggiore centralità nel sistema della aree protette, per lo sviluppo di un organismo integrato di servizi, strutture e patrimonio storico nella sua diversità sociale e culturale, ma soprattutto ambientale”.
Alla cerimonia hanno preso parte numerosi sindaci dei 23 comune dell’area protetta, parlamentari regionali ed una grande partecipazione di pubblico e di autorità militari e religiose. I locali sono stati poi benedetti da Padre Antonino Spiccia e dal Vescovo di Patti Mons. Ignazio Zambito.
“E' l’inizio di un nuovo corso per il Parco, adesso - ha spiegato il Commissario Straordinario Antonino Ferro – a quasi 16 anni dalla sua istituzione, l’Ente deve diventare uno straordinario strumento di valorizzazione ambientale e soggetto dinamico proiettato alla crescita culturale ed economica dell’area dei Nebrodi”.
Il sindaco Bruno Mancuso ha ricostruito la storia dell'antico palazzo nobiliare risalente al 1800, acquistato nel 1991 dal Comune.
Un altro bene architettonico viene restituito ai cittadini – ha detto il sindaco – grazie ad una convenzione sottoscritta tra il Comune di Sant’Agata e l’Ente Parco, l’immobile è stato concesso in comodato d’uso per 29 anni al Parco, a fronte dell’impegno dell’Ente di provvedere al consolidamento e restauro dell’edificio attraverso il finanziamento dell’Assessorato regionale Territorio e Ambiente, nell’ambito del POR Sicilia 2000 – 2006”.  
Il restaurato edificio di pregio storico diverrà sede di rappresentanza del Parco dei Nebrodi dove verranno ospitati i nuovi uffici dell’Ente Parco dei Nebrodi, la presidenza, direzione e i servizi amministrativi, economico - tecnico - finanziari e gestione del personale.
Molto apprezzata dal Presidente Raffaele Lombardo, le mostra delle pregevoli tavole artistiche di Franco Brancatelli, tratteggiate a mano, che rappresentano gli aspetti più evocativi dei 23 comuni dell’area dei Nebrodi.
Nel corso della cerimonia il Commissario dell’Ente Parco, ha poi donato al Presidente della Regione Siciliana, una riproduzione dell’opera di Salvador Dalì realizzata su pietra lavica da una giovane artista, Federica Testa, allieva del professore Domenico Boscia dell’Istituto regionale d’Arte “Ciro Michele Esposito” di Santo Stefano di Camastra.  E al Vescovo di Patti, Mons. Ignazio Zambito ha offerto una riproduzione in ceramica artistica della “Natività di Luca della Robbia”.

07 Aprile 2009

  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL