MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

Il comune di Cerami si prepara ad ospitare un nuovo centro visite del Parco dei Nebrodi. Sono infatti in fase di ultimazione i lavori di sistemazione della struttura, un ex asilo, messa a disposizione dall’amministrazione comunale del paese, che si prepara appunto a diventare luogo di informazioni, esposizioni e mostre ed uffici a servizio  dell’Ente Parco, nell’ambito di un progetto finanziato dall’Assessorato Regionale al Territorio ed all’Ambiente, misura 1.11 del Por Sicilia 2000-2006.
“Questo nuovo centro visita, che si aggiunge a quello già attivo di Troina – ha dichiarato il Commissario Straordinario del Parco dei Nebrodi, Salvatore Giarratana- rappresenta la porta d’ingresso della provincia di Enna, per i visitatori del Parco provenienti dall’area meridionale della Sicilia e che avranno modo di far conoscenza con la cultura e le tradizioni di questa parte affascinante del Parco. Tale struttura inoltre – ha proseguito Giarratana – mira a rafforzare ulteriormente i rapporti con il territorio, dando la possibilità a piccoli centri di suggestiva bellezza, quali Cerami appunto, di essere visitati da un vasto pubblico, valorizzando così le proprie risorse”.
A Tal proposito, al termine dei lavori di riqualificazione della struttura, è  prevista la realizzazione di una mostra tematica permanente il cui obiettivo è quello di valorizzare non soltanto le bellezze naturalistiche del luogo, ma anche le antiche tradizioni e la storia di questo paese dell’entroterra siciliano. La mostra sarà arricchita da documentazione fotografica, quadri, opere di artigianato locale, attrezzi degli antichi mestieri di quell’area.
Molto soddisfatto anche il sindaco di Cerami, Salvatore Ragonese, da sempre impegnato in un rapporto partenariale con l’Ente, proteso a garantire alla comunità di Cerami una piena partecipazione alla vita del Parco.

14 febbraio 2007
                                                                            Ufficio Stampa Parco dei Nebrodi


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL