MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

In collaborazione con il Parco dei Nebrodi l’Associazione Micologica “Padre Bernardino d’Ucria” organizza il primo corso di Micologia di base. Il corso avrà una durata di 20 ore, ripartite in 3 ore settimanali dalle 18,30 alle 21,30 di ogni venerdì del periodo che va dal 2 aprile al 21 maggio 2004 e le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Associazione ad Ucria.
Gli argomenti che saranno trattati durante le lezione vanno dalla introduzione al regno dei funghi alla biologia del fungo e allo studio dei caratteri fungini; dagli ambienti e periodi di fruttificazione alla ecologia dei funghi; dalle norme comportamentali di raccolta alla micotossicologia. A questo primo corso di base ne seguiranno altri sia di base che di livello superiore per l’approfondimento della materia.
L’iniziativa rientra fra quelle attività che il Parco sta sostenendo e sviluppando sul territorio dei Nebrodi a seguito dell’introduzione del regolamento per la raccolta dei funghi avvenuta nell’anno scorso e che ha visto impegnati insieme al Parco tutti i Comuni e le popolazioni residenti. Già l’anno scorso, infatti, insieme ai tesserini di autorizzazione è stato possibile ricevere un libretto di istruzioni, realizzato dal Parco, contenente il regolamento e consigli utili per tutti coloro che per diletto o per integrare il proprio reddito si dedicano alla raccolta dei funghi. Ma già da prima, nell’ambito del programma estivo di fruizione del Parco dei Nebrodi denominato “Io vado al Parco”, insieme ad associazioni micologiche sono state organizzate escursioni nei boschi dei Nebrodi, in località Mangalaviti, nel territorio di Longi, e in località Portella dell’Obolo, nei boschi di Caronia e Capizzi con l’obiettivo di sensibilizzare ed educare i partecipanti alla raccolta dei funghi.
La campagna di conoscenza e sensibilizzazione è continuata nel nuovo anno con la stampa di 2 posters sui funghi di concezione innovativa in cui vengono descritte le specie fungine più espressive in relazione ai diversi ambienti in cui vivono ed al periodo di fruttificazione.
Alle iniziative finora realizzate ne seguiranno delle altre in cui verrà messo in risalto anche il contributo economico che questo prodotto naturale può assicurare a chi vive in questa realtà soprattutto in periodi di minore afflusso di turisti e visitatori. Basti pensare a quel tipo di turismo, sempre più crescente, che ama muoversi in ambienti di interesse naturalistico coniugando escursionismo e buona cucina.

Per informazioni riguardanti il corso è possibile  scaricare il programma e/o contattare i responsabili dell’Associazione Micologica ai seguenti numeri: 333-2294033 3203617207.

 

 

 


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL