Regione SicilianaLogo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Parco » News

Nebrodi: le opportunità di sviluppo per il territorio

( S. Agata Militello, 05 Agosto 2022 )

Una giornata dedicata al 29.mo compleanno del Parco dei Nebrodi con un seminario riservato  alle attività della Dorsale dei Nebrodi, opportunità di sviluppo per il territorio, svoltosi presso il PalaMangano di S.Agata Militello.

Presenti in sala i Sindaci di Floresta Antonio Stroscio, di  Longi Nino Fabio, di Sant'Agata Militello Bruno Mancuso, di San Marco d'Alunzio Filippo Miracula , di San Fratello Salvatore Sidoti Pinto – quest'ultimo anche componente del Comitato esecutivo dell'Ente - nonché autorità ed esponenti di istituzioni che, a vario titolo, hanno voluto presenziare all'evento, per i rapporti di collaborazione  con il Parco: Giovanni Cavallaro, Capo dell'Ispettorato Ripartimentale Foreste di Messina, anch'esso componente del Comitato Esecutivo, Anna Carulli, Presidente dell'Istituto nazionale di Bioarchitettura e  il Comandante del Corpo di Polizia  Metropolitana di Messina, Daniele Lo Presti, che ha portato i saluti del Sindaco Metropolitano Federico Basile.

Il Presidente  Domenico Barbuzza,  nel portare il saluto dell'Assessore al Territorio e Ambiente Salvatore Cordaro,  assente per gli impegni istituzionali particolarmente intensi della giornata, ha presentato il percorso della Dorsale:  circa 70 km. che, da est a ovest permettono di fruire della veduta di  boschi maestosi, laghi di grande interesse e fauna selvatica che rendono questa porzione di Sicilia di grande interesse dal punto di vista del turismo escursionistico e naturalistico in generale.

Alternate a seguire le relazioni di: Vincenzo Cordone, Project manager in  politiche di sviluppo territoriale Aree interne,  Giuseppe Trombino, Presidente Istituto Nazionale Urbanistica sezione Siciliana e Michele Limosani, Direttore del Dipartimento di Economia dell'Università di Messina, che ha concluso il suo intervento con la lettura dell'inno alla Natura del Parco nazionale del Gran Paradiso. Nebrodi sinonimo di natura da amare e rispettare, così come emerge anche dalla presentazione del decalogo dell'escursionista, predisposto dal C.E.R.F, nell'ambito di uno stage in corso presso l'Ente e presentato in sala.

Una serie di efficaci consigli, per meglio conoscere il territorio: al primo posto il rispetto dell'ambiente e il divieto di accendere fuochi, ma anche una serie di consigli sull'abbigliamento e le autorizzazioni da richiedere, per rendere l'escursione una esperienza  indimenticabile.

La riflessione complessiva  ha inserito il Parco  dei Nebrodi a pieno titolo  tra le mete naturalistiche più importanti d'Europa: il ritorno dei tanti turisti stranieri  apre nuove possibilità per lo sviluppo  delle nostre aree, anche grazie ai vicini porti turistici.

Il Presidente Barbuzza, ha inoltre ringraziato il Governo regionale che, negli ultimi anni, con il coordinamento dei Parchi regionali ha mostrato un crescente interesse sull'argomento e rassicurato i dipendenti circa la situazione finanziaria con la corresponsione delle mensilità arretrate.

da sin Barbuzza, Cordone, Trombino, Limosani e Romeo
da sin Barbuzza, Cordone, Trombino, Limosani e Romeo
 
Logo del Parco
© 2022 - Ente Parco Naturale Regionale dei Nebrodi
C.da Pietragrossa - SS 113 km.140+650 - 98072 Caronia (ME)
Tel 0921/333015 - fax 0921/335794 - Email: info@parcodeinebrodi.it - Posta certificata: info@pec.parcodeinebrodi.it


Partita IVA: 95004770830
URP