Regione SicilianaLogo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Parco » I Centri informativi del Parco

Museo dello Scalpellino

Tradizioni
c/o Palazzo Portera di Mistretta
98073 Mistretta (ME) | Localizza sulla mappa
Comune: Mistretta

Il Museo dello Scalpellino, situato all'interno di Palazzo Portera di Mistretta, già sede del Museo della Fauna del Parco dei Nebrodi, rappresenta una rilevante testimonianza dell'architettura Mistrettese.
Frutto di un'idea del M° Gaetano Russo, il Museo nasce per rendere il giusto riconoscimento alla preziosa pietra locale ed alle maestranze locali: a Mistretta infatti, il mestiere dello Scalpellino ha raggiunto importanti livelli qualitativi tanto da essere  elevato al più nobile rango di Artista.

E, in effetti, basta fare un breve giro per il centro storico di Mistretta per rimanere ammaliati dalla magnificenza dei portali, dalle finestre, dalle logge di antiche e aristocratiche dimore che ancora oggi restituiscono la fastosità delle ricche famiglie locali che le abitarono.

Ne sono testimonianza: Palazzo Scaduto con le due imponenti figure antropomorfe che adornano i laterali della porta di entrata; Palazzo Russo con l'ingresso ad arco a tutto sesto sulla cui sommità si regge lo stemma nobiliare; Palazzo Salamone nel quale, sopra i balconi, spiccano alcune lunette che ritraggono figure di origine greco-romana.

Ma anche le decorazioni della Chiesa Madre e quella di San Sebastiano riproducono nei rispettivi portali tutta la maestria degli scalpellini locali che, rifacendosi ad uno stile identificabile col barocco siciliano, hanno modellato la pietra ridandole nuova vita.

Nel centro storico, strette viuzze lastricate con pietra locale, testimonianza del passato…
Il recupero e la conservazione della memoria di antichi mestieri rappresenta un punto di forza dell'Ente Parco dei Nebrodi; le nuove tendenze di architetti e designer fondano i loro impegni progettuali - appunto - sul recupero e la conservazione di strutture già esistenti, lasciando così spazio anche a nuove opportunità lavorative per il territorio.

Il Museo si pone come obiettivo quello di documentare il mestiere dello scalpellino: partendo dall'imponente patrimonio artistico di Mistretta, che rappresenta un microcosmo da salvaguardare, per continuare poi con gli aspetti geologici del territorio, con le cave (antiche e moderne), le tecniche estrattive della pietra locale, gli arnesi in uso e, infine, gli Scalpellini Mistrettesi.
Parlare degli Scalpellini Mistrettesi, significa restituire loro dignità, il giusto riconoscimento storico per un mestiere duro e appena sufficiente a sostenere le proprie famiglie; tutti i protagonisti, le loro storie, hanno un loro spazio nella nuova struttura museale che delinea lo sforzo che l'Ente Parco sta profondendo a difesa del proprio territorio e delle sue eccellenze.

Museo dello Scalpellino
Museo dello Scalpellino
(foto di: PR Nebrodi)
 
Chiesa San Sebastiano: un esempio di Maestria
Chiesa San Sebastiano: un esempio di Maestria
(foto di: Gino Fabio)
 

(foto di: PR Nebrodi)
 
Logo del Parco
© 2020 - Ente Parco Naturale Regionale dei Nebrodi
C.da Pietragrossa - SS 113 km.140+650 - 98072 Caronia (ME)
Tel 0921/333015 - fax 0921/335794 - Email: info@parcodeinebrodi.it - Posta certificata: info@pecparcodeinebrodi.it


Partita IVA: 95004770830
URP