MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

Il Commissario Straordinario dell’Ente Parco, Antonino Ferro, illustra un pieghevole: “Il Parco e il Suo Cavallo” sugli standard del sanfratellano ed una cartina sulle ippovie dei Nebrodi

Ha riscosso un’importante successo di pubblico il cavallo sanfratellano mostrando la sua bellezza e versatilità in occasione della rassegna internazionale di Fieracavalli a Verona. Due i gruppi di cavalli presenti alla più importante kermesse equina, cavalcati da giovani cavalieri e giovani amazzoni che si sono esibiti per far conoscere le attitudini del cavallo sanfratellano, di razza autoctona.

Soddisfatto il Commissario Straordinario dell’Ente Parco dei Nebrodi, Antonino Ferro che assieme al Direttore dell’Ente, Massimo Geraci e al sindaco del Comune di San Fratello, Salvatore Sidoti Pinto, hanno partecipato al tradizionale appuntamento.

Nel corso dell’evento è stato allestito uno stand della Regione Siciliana curato dall’Assessorato Agricoltura e Foreste per la promozione del turismo ecosostenibile, la fruizione a cavallo dell’area protetta, la valorizzazione e salvaguardia del patrimonio genetico del Sanfratellano, simbolo del Parco dei Nebrodi.

Alla kermesse equina il Commissario Straordinario dell’Ente Parco, Antonino Ferro ha illustrato, nel corso di un convegno: “La Sicilia a Cavallo, un mondo da scoprire”, un pieghevole sulle ippovie dei Nebrodi: “Il Parco e il Suo Cavallo” che è stato distribuito ai numerosi visitatori e appassionati di Fieracavalli all’interno del quale sono illustrati gli standard di razza ed una cartina sulle ippovie dei Nebrodi. Una pubblicazione con valenze turistiche, storiche, culturali, tradizionali, religiose ed enogastronomiche e che si propone di creare economia e sviluppo sostenibile nelle aree del Parco dei Nebrodi, caratterizzate da una particolare biodiversità.

Si tratta di un progetto redatto dall’Ente Parco dei Nebrodi in collaborazione con il Comune di San Fratello. E’ stata inoltre l’occasione per presentare oltre le eccellenti caratteristiche del cavallo sanfratellano, due eventi di rilevanza regionale e non solo, divenuti punta d’orgoglio degli allevatori: La Traversata della Dorsale dei Nebrodi, che si svolge nei primi giorni di Agosto, organizzata dall’Associazione Giacche Verdi Sicilia, in collaborazione con l’Ente Parco dei Nebrodi; E la Rassegna della Mostra Mercato del Cavallo Sanfratellano, che quest’anno ad ottobre ha festeggiato la sua 51° edizione.

La rassegna di Verona, giunta alla sua 111° edizione, si conferma così un contenitore di eccellenze, è divenuto ormai per l’Ente Parco, un classico nello scenario nazionale, con un carnet di appuntamenti sempre più fitto e ricco di novità.

Oltre 2500 cavalli, 140 mila visitatori attesi, 350 mila metri quadrati di superficie espositiva utilizzata, 700 espositori in un palinsesto ricco di attrazioni che animerà la manifestazione, consolidando il profondo legame tra il mondo equestre e il suo pubblico.

Fieracavalli si presenta, dunque, come un catalizzatore di interesse che coinvolge non solo gli appassionati, ma soprattutto giovani, che attraverso il cavallo si riconoscono in un nuovo modo di concepire la vita, legando insieme, sport, musica, design, arte, solidarietà, storia, tempo libero, ambiente e avventura. In una sola parola: Cultura.

Una manifestazione organizzata in collaborazione con l’UNIRE (Unione Nazionale per l’incremento delle Razze Equine), l’AIA (Associazione Italiana Allevatori), e la FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) per rispondere alle diverse richieste dei esigenti visitatori.


07 Novembre 2009


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL