MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

L’Ente Parco dei Nebrodi ha presentato, alla seconda edizione della biennale della Montagna Expo “Alpi 365”, di Torino, la rete “Nebrodi Outdoor” un marchio di qualità del Parco riferito ai servizi escursionistici di fruizione sostenibile. 
Si tratta del salone biennale che pone al centro dell'attenzione del pubblico la montagna, le sue problematiche e le sue risorse per far scoprire a visitatori e operatori, le opportunità che essa offre.

Cinque i temi centrali: Turismo, Vivibilità, Economia, Sport e Cultura che hanno avuto come riferimento geografico principale lo spazio definito dal territorio dell’Euroregione Alpi Mediterraneo. 
 

Un’occasione importante per scoprire l'universo montano a tutto tondo, dalle risorse naturali, al lavoro, dal tempo libero agli insediamenti per perseguire una migliore qualità della vita.

“L’Ente Parco ha partecipato a Montagna Expo, grazie alla collaborazione con l’Unione Italiana Sport per Tutti (UISP), l’associazione sportiva con più iscritti in Italia,  rafforzata da un protocollo d’intesa e che vede coinvolti i due Enti in diverse iniziative legate agli sport sostenibili nelle aree protette ed in virtù del quale si stanno sviluppando importanti progetti”, lo ha dichiarato Antonino Ferro, Commissario straordinario del Parco.

Al meeting di Torino, per l’Ente Parco dei Nebrodi, sono intervenuti, Attilio Caldarera, responsabile dei Centri visite e Luigi Ialuna, responsabile della Comunicazione del Parco. i quali hanno presentato i risultati soddisfacenti del progetto: Nebrodi Outdoor, come esempio di buone pratiche nel territorio
La rete Nebrodi Outdoor è un marchio di qualità del Parco riferito ai servizi escursionistici di fruizione. I soggetti che fanno parte della rete Nebrodi oggi sono venti e garantiscono sevizi vari come escursioni, trekking a piedi, passeggiate in bici ed a cavallo, visite guidate nei centri storici, lezioni di educazione ambientali, trasporti sostenibili, programmi di viaggio nel pieno rispetto della sostenibilità.

26 Ottobre 2009

  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL