MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   
Un progetto dell’Associazione “Strade dei Sapori dei Nebrodi” per creare una rete di eccellenza dei prodotti tipici e coniugare al turismo sostenibile, quello enogastronomico.

Dopo il successo degli eventi dello scorso weekend, il calendario delle manifestazioni programmate in occasione della Settimana Europea dei Parchi, si arricchisce di altri importanti appuntamenti.

Martedì 2 giugno, per gli amanti del buon gusto, a San Teodoro, in Contrada Sciamma, si terrà l’atteso appuntamento con i “Sapori Rurali”, alla riscoperta di antiche ricette gastronomiche della tradizionale cucina dei Nebrodi. Salumi, formaggi e prodotti della terra faranno da coreografia ad una straordinaria degustazione dei prodotti tipici dei Nebrodi.

L’obiettivo? Creare una rete di eccellenza dei prodotti tipici per coniugare al turismo sostenibile, quello enogastronomico. Promuovere in modo nuovo il territorio dei Nebrodi e le sue risorse, proponendo attraverso l’Associazione “Strade dei Sapori dei Nebrodi”, una serie di “percorsi” che siano, allo stesso tempo, eno-gastronomici e turistico-culturali, valorizzando le risorse tipiche locali a cominciare da quelle agro-alimentari.

La manifestazione ancor oggi fortemente legata alla tradizione, alla qualità e alla genuinità, avrà come scenario un paesaggio naturale-agricolo unico nel suo genere, per la straordinaria posizione geografica. L’azienda inoltre metterà a disposizione dei visitatori alcune camere per chi volesse pernottare, in maniera da consentire, per il giorno dopo, una escursione nel Parco dei Nebrodi.

Tra le esperienze più intense che hanno riscosso maggior successo è stata quella dell’emozionate arrampicata su roccia in Contrada Liazzo a Longi, affascinando e appassionando numerosi giovani e adulti. Oltre 200 tra visitatori e curiosi hanno preso parte alla giornata. Circa 60 gli scalatori, per lo più donne e bambini che per la prima volta hanno provato l’ebbrezza della scalata. 

La parete rocciosa, campo di azione della cooperativa “Naturamica”,  è divenuta ormai uno dei simboli più attrattivi degli appassionati alle scalate.

La manifestazione è stata seguita scrupolosamente da  validi istruttori e assistenti CAI – Club Alpino Italiano – della sezione di Longi. Tutti ben equipaggiati per far fronte ad ogni evenienza. Ma non solo, preparati anche sotto il profilo psicologico, capaci di infondere sicurezza e trasmettere un pizzico di coraggio ai partecipanti.

Ancora un altro modo eco sostenibile di vivere il Parco e trascorrere una giornata all'aria aperta. L’arrampicata su roccia ha trasmesso emozioni straordinarie scalando una parete di 60 metri di altezza.

Longi è divenuta ormai meta ideale per una vacanza all’insegna del trekking e di altre occasioni di fruizione sostenibile nel territorio dei Nebrodi.

 

Le manifestazioni in occasione della Settimana Europea dei Parchi, si chiuderanno domenica 7 Giugno con una suggestiva escursione che partirà da Sella Maria a Portella Miraglia, nel territorio di Cesarò. Sono previste inoltre lezioni di ecologia.

1 Giugno 2009

 


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL