MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

E’ stata presentata Sabato 8 Novembre a Fieracavalli di Verona, la traversata della Dorsale del Nebrodi a cavallo 2009, le ippovie dei Nebrodi ed il Cavallo Sanfratellano.  Alla manifestazione hanno preso parte il presidente nazionale Giacche Verdi, Costantino Conte e il presidente regionale Anna Spitaleri, il Commissario Straordinario dell’Ente Parco dei Nebrodi, Antonio Ceraolo, il sindaco di San Fratello, Salvatore Sidoti Pinto.
Tra gli ospiti il Commissario Straordinario del Parco dell’Etna, Ettore Foti, il giornalista Nicola Mastronardi, redattore della rivista “Cavallo Magazine” e la produttrice della nota trasmissione “Linea verde orizzonti”, Rosaria Rumbo.
Alla manifestazione tra gli altri hanno preso parte anche dei rappresentanti dell’associazione nazionale cavallo sanfratellano. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati ben 8 itinerari sulle ippovie dei Nebrodi ed è stata anche l’occasione per presentare le eccellenti caratteristiche del cavallo sanfratellano, grazie alle esibizioni di cavalli e cavalieri, riscuotendo un’importante successo di pubblico. La Traversata dei Nebrodi a cavallo, è organizzata dall’Associazione Giacche Verdi Sicilia presieduta da Anna Lidia Spitaleri, in collaborazione con l’Ente Parco dei Nebrodi e numerosi altri partner istituzionali.  
Durante la Fiercacavalli si è svolto un momento di confronto per dare vita al progetto sulle ippovie regionali da titolo: “Sicilia, Parco equestre d’Europa”.
Distribuito ai numerosi visitatori e appassionati di Fieracavalli anche il pieghevole: “Il Parco e il suo Cavallo” all’interno del quale sono illustrati gli standard di razza ed una cartina sulle ippovie dei Nebrodi. Si tratta di un progetto redatto dall’Ente Parco dei Nebrodi in collaborazione con il Comune di San Fratello.
La dorsale partirà da Bronte e toccherà i vari comuni del Parco dei Nebrodi, delle Madonie e coinvolgerà i comuni del versante di Enna e Catania, tutti collegati dal passaggio di amazzoni e cavalieri, che arriveranno da diverse parti della penisola.
Soddisfatto il presidente nazionale Giacche Verdi, Costantino Conte che ha ufficialmente dato notizia dell’arrivo del Decreto Ministeriale di riconoscimento dell’Associazione per le finalità di protezione ambientale: questo permetterà ad un rappresentante dell’Associazione di sedere nel Cda delle aree protette.
Piena sintonia, infine, del sindaco di San Fratello, Salvatore Sidoti Pinto che ha accolto l’invito del presidente Anna Spitaleri di utilizzare nella traversata i cavalli sanfratellani, la razza autoctona siciliana che sembra stia per ottenere il riconoscimento di razza da parte del Ministero. Un impegno, in questo senso, è stato preso dal governatore Raffaele Lombardo nel corso della sua recente visita sui Nebrodi, proprio per celebrare il 50° della festa del cavallo Sanfratellano.
Il Parco dei Nebrodi e il suo territorio con la comunità che in esso vive e lavora sta crescendo – ha commentato il commissario straordinario dell’Ente Parco dei Nebrodi Antonio Ceraolo – e questo lo si deve anche al lavori di rete con le associazioni di Giacche Verdi che rappresentano la punta di diamante di questo comparto e sicuramente saremo al fianco dei volontari nell’organizzazione della prossima traversata che, ancora una volta, darà lustro alle eccellenze del nostro territorio. 

 10 Novembre 2008

  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL