MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

Partirà presto un progetto del Parco dei Nebrodi che prevede la “Predisposizione di strutture di acclimatamento del cervo in località Serra del Bellino, nel territorio del comune di Ucria”. Un progetto di circa 140 mila Euro finanziato dalla Regione Siciliana e che rientra nell’ambito delle Rete ecologica siciliana, misura 1.11 del Por Sicilia 2000-2006, a sostegno dei sistemi territoriali integrati ad alta naturalità e rivolti alla conservazione e valorizzazione delle risorse ambientali e naturali individuate nei Parchi della Sicilia.
Il progetto, approvato nei giorni scorsi dal Comitato Esecutivo dell’Ente fa riferimento alla realizzazione di un’area di acclimatazione del cervo con la possibilità che possa essere fruito dal visitatore che si reca nell’area protetta. L’intervento si inserisce nell’ambito delle peculiarità istitutive dell’Ente Parco dei Nebrodi ed è finalizzato a reinserire nell’habitat dei Nebrodi il cervo, esemplare ormai scomparso dal territorio. Verrà recintata un’area boscata di circa 10 mila metri quadrati e sviluppata una specifica segnaletica con la collocazione di appositi pannelli illustrativi.
L’area  di proprietà del comune di Ucria, verrà consegnata al Parco grazie ad una convenzione di comodato d’uso per un periodo minimo di 29 anni.
“Il progetto riferito a questo splendido animale si unisce agli altri progetti faunistici presenti nell’area del Parco, quali ad esempio quelli del Capriolo di Galati Mamertino o dei Grifoni e dell’Aquila Reale nelle Rocche del Crasto di Alcara Li Fusi e rientra fra le attività fondamentali dell’Ente di sensibilizzazione e conoscenza rivolte soprattutto nei confronti delle nuove generazioni”. Lo ha dichiarato Antonio Ceraolo, Commissario Straordinario del Parco dei Nebrodi.
 
31 ottobre 2007
 
                                                                              Luigi Ialuna
                                                             Ufficio Stampa Parco dei Nebrodi


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL