MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   

PARCO DEI NEBRODI: CONSEGNATI I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL PARCO ARCHEOLOGICO DELL’HALAESA.

Sono stati consegnati i lavori di “valorizzazione dell’area archeologica di Halaesa”, riconosciuta “Circuito archeologico regionale”. I Comuni interessati dall’intervento sono Tusa, Pettineo, Motta d’Affermo e Castel di Lucio, che recentemente  hanno dato vita al Consorzio dei Comuni della Valle dell’Halaesa. Il progetto, che ha ottenuto un finanziamento regionale di 6 milioni197 mila e 483 euro, è stato redatto dall’Ufficio Unico del PIT 33 Nebrodi in stretta collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Messina. Obiettivo principale: riqualificazione dei valori storici. Verrà creato un sistema di fruizione e gestione dei beni culturali ai fini della promozione dell’area sotto il profilo turistico. Inoltre, è prevista l’attuazione di interventi multidisciplinari (scavi archeologici, restauri, servizi ed eventi culturali) per realizzare un “parco territoriale”, costituito da una rete di attività funzionali e di centri di interesse culturale a gestione unitaria e collegato strettamente con la programmazione delle attività produttive di sviluppo sul territorio (con particolare riferimento al settore del turismo, delle produzioni alimentari tipiche e dell’artigianato). Il Parco Territoriale Archeologico dell’Halaesa rappresenta l’intervento più sostanziale della programmazione del Pit 33 Nebrodi e rientra nell’ambito di una strategia orientata al recupero di manufatti esistenti, in particolare di quelli di valore storico culturale, per contribuire a valorizzare l’identità culturale del territorio, patrimonio dell’intera isola. Nello specifico, sarà implementato un “Museo diffuso, inerente le realtà urbane, rurali e archeologiche dei comuni della Valle dell’Halaesa”, che insieme costituiscono un nucleo omogeneo di territori di interconnessione  fra le due aree protette del Parco delle Madonie nella provincia di Palermo e del Parco dei Nebrodi in quella di Messina.

28 settembre 2006

                                                                                                      Luigi Ialuna

                                                                                    Ufficio Stampa Parco dei Nebrodi

 

nella foto i rappresentanti delle comunità locali, della soprintendenza, dell'Ufficio Unico del Pit 33 Nebrodi e dell’'impresa appaltatrice.


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL