MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   


“Punto informativo” nel Castello Nelson. Il Castello Nelson rappresentava già un importante polo di attrazione turistica per la storia e il fascino inglese che tramanda. Ma, adesso è diventato anche il “Punto informativo del Parco dei Nebrodi”. Qualche giorno fa, infatti, il sindaco di Bronte Pino Firrarello, quello di Maniace Salvatore Pinzone Vecchio, il Commissario straordinario dell’Ente Parco dei Nebrodi Salvatore Seminara e il comandante della Guardia forestale maresciallo Alfredo Lo Presti, hanno tagliato il nastro inaugurale del nuovo servizio gestito dal personale del progetto “Formagiovani”, mettendo a disposizione cartine, riviste e libri che raccontano il Parco ed i suoi Comuni.
“Ringraziamo il sindaco di Bronte - afferma Attilio Caldarera (esperto del Parco dei Nebrodi) - per aver messo a disposizione i locali e quello di Maniace per il personale”.
Il punto non si limiterà solamente a fornire informazioni, i ragazzi che vi operano s’impegneranno anche in attività di educazione ambientale.
“Sarà un servizio utile soprattutto per i giovani - dice il senatore Pino Firrarello - che vogliono conoscere gli aspetti più belli del Parco dei Nebrodi e magari fare qualche escursione. Il turista che visita il Castello Nelson, inoltre, potrà anche pensare di rimanere un altro giorno da noi e percorrere
uno dei tanti sentieri del Parco”.
“Tutto ciò - aggiungono il consigliere comunale di Bronte Graziano Calanna e Mario Bonsignore, presidente dell’assemblea dell’associazione intercomunale - al fine di mettere a disposizione dei turisti un sempre più ampio ventaglio di offerte e trasformare in stanziale un turismo che oggi è soltanto di passaggio”.

26 settembre 2005 

                                                                                       Luigi Ialuna
                                                                   Ufficio Stampa Parco dei Nebrodi

Webmanager Enzo Parrino


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL