MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   


Il Commissario Straordinario dell’Ente Parco dei Nebrodi, Salvatore Seminara, ha di recente adottato un atto deliberativo istituendo dei “contributi spese” che i soggetti privati dovranno versare, a decorrere dal primo settembre, all’Ente Parco per i servizi “a domanda individuale” resi dallo stesso Ente.
L’Ente Parco dei Nebrodi, sin dalla sua istituzione, ha utilizzato nelle sue sedi istituzionali, una organica e funzionale rete di uffici e di correlativi servizi a disposizione dei comuni del Parco e dei cittadini. Servizi aumentati di numero negli ultimi anni e, sino ad oggi, erogati in forma gratuita.
I trasferimenti che la Regione Siciliana assegna agli Enti sottoposti a vigilanza e controllo - come all’Ente Parco dei Nebrodi - sono, per legge, collegati alla capacità di autofinanziamento che ciascun Ente può dimostrare. La “contribuzione” per i sopraccitati servizi (ad esclusione degli Enti Pubblici per gli interventi istituzionali di loro competenza) è commisurata all’effettivo recupero di parte dei costi sostenuti dall’Ente Parco. In particolare, si fa riferimento alla fotoriproduzione di atti, documenti e cartografie (plotter), al rilascio di nulla osta autorizzativi sulle attività esercitabili nel territorio del Parco e al rilascio di attestati.

19 agosto 2005 
                                                                                  Luigi Ialuna 
                                                                Ufficio Stampa Ente Parco dei Nebrodi

*****

A V V I S O

 Si rende noto che con Deliberazione n. 37/P del  17/08/05, a decorrere dall’01.09.2005 verranno istituiti i seguenti contributi spese per i servizi a domanda individuale resi dall’Ente Parco dei Nebrodi:

-          fotoriproduzione atti e documenti

-          € 0,25 da 1 a 2 facciate.

-          € 0,25 + € 0,10 per ogni facciata a partire dalla terza.

-          fotoriproduzione cartografie (plotter)

-          € 0,50 ogni A4 in bianco e nero.

-          € 1,00 ogni A4 a colori

-          rilascio nulla osta autorizzativi sulle attività esercitabili nel territorio del Parco

-          € 2,50  ad ettaro, per interventi agronomici e forestali;

-          € 0,25 a mq per interventi sul patrimonio edilizio esistente o varianti;

-          € 0,50 mq per nuove costruzioni edilizie;

-          € 25,00 captazioni sorgenti e costruzione abbeveratoi;

-            50,00 realizzazione vasche ed invasi;

-          € 25,00 escavazioni pozzi;

-          € 50,00 manutenzione strade;

-          rilascio attestati zonizzazione Parco

-          € 10,00 per la prima particella catastale;

-          € 2,50 per ogni particella catastale oltre la prima;

-          rilascio attestati vari

-          € 10,00

Dalla suddetta contribuzione sono esclusi gli Enti Pubblici relativamente agli interventi istituzionali di loro competenza.

Si precisa che, in caso di richieste che riguardano più tipologie di intervento, la contribuzione di che trattasi si cumula fino ad un massimo di  200,00 euro.

Il relativo versamento potrà essere effettuato direttamente negli Uffici dell’Ente o sul conto corrente postale n. 12852984 intestato a Ente Parco dei Nebrodi- Servizio di tesoreria – Caronia.

S.Agata Militello 23.08.2005

                                                        IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

                                                                    Dott. Salvatore Seminara

 


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL