MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   
AVVISO PUBBLICO per l'affidamento dell'incarico di zoologo naturalista

 

Ente Parco dei Nebrodi

Conduzione del progetto di "Reintroduzione del grifone" nel Parco dei Nebrodi (Deliberazione del Comitato Esecutivo n. 88 del 08/08/2019

AVVISO PUBBLICO

L'Ente Parco dei Nebrodi, nell'ambito delle proprie attività istituzionali riguardanti la protezione dei valori naturali ed ambientali, nonché di quelle relative alla promozione di iniziative per la valorizzazione, l'educazione ed il ripristino ecologico, conduce da alcuni anni il progetto di "Reintroduzione del grifone" (Gyps fU/VUS) nel Parco dei Nebrodi.

Per lo svolgimento delle relative attività progettuali, altamente specialistiche, l'Ente Parco intende affidare l'incarico ad uno zoologo naturalista, che abbia specifica e conclamata esperienza e competenza in ambito faunistico ed in particolare, nella conduzione di progetti di reintroduzione dell'Avvoltoio grifone, oltre che conoscenza approfondita del territorio del Parco.

Le attività di cui sopra dovranno essere espletate in coordinamento con i competenti uffici dell'Ente e riguarderà in prevalenza i monitoraggi sulla colonia formatasi al fine di conoscere la consistenza della popolazione, l'identificazione dei singoli componenti, l'individuazione dei nidi ed il numero delle nidificazioni, il successo riproduttivo delle coppie etc. Inoltre l'attività dovrà riguardare l'eventuale recupero di animali debilitati ed il relativo trasporto presso il centro recupero fauna selvatica, il controllo e la gestione delle quantità dell'apporto alimentare per gli animali stabulati e presso il punto di alimentazione complementare, il controllo dello stato di salute degli animali, l'attuazione delle azioni relative ai rilasci degli animali stabulati e quelle post rilascio, la collaborazione con gli uffici dell'Ente per le azioni relative alla programmazione di nuove azioni quali la sistemazione dei carnai, la preparazione di articoli divulgativi, scientifici, etc.

Il professionista, inoltre, dovrà assicurare almeno tre presenze alla settimana presso le sedi dell'Ente e/o nell'ambito del territorio del parco e, comunque, rendersi disponibile ogni qualvolta ritenuto opportuno.

L'incarico in parola avrà la durata di anni uno con un compenso onnicomprensivo di € 24.000,00 (VENTIQUATTROMILA/EURO);

I rapporti tra l'Ente parco ed il professionista saranno regolati da una apposita convenzione.

I soggetti interessati, muniti di idonei titoli culturali accademici, sono invitati a presentare apposita istanza, unitamente ad un curriculum vitae da cui si evinca il possesso dei requisiti sopra richiesti.

L'istanza, unitamente al curriculum, debitamente sottoscritti, dovranno essere presentati o fatti pervenire esclusivamente, entro giorno 21/08/2019, al protocollo dell'Ente Parco, presso Palazzo Gentile, Piazza Duomo - S. Agata Militello.

Alla richiesta potrà essere allegata ulteriore documentazione ritenuta utile a convalidare altre professionalità acquisite.

La valutazione delle istanze presentate e l'eventuale selezione saranno affidate ad una apposita commissione interna.

S.Agata Militello, 12.08.2019

 


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL