MENU















MULTIMEDIA

ARCHIVIO NEWS










   
Giornata di Festa a Troina all'insegna della Legalita' Ambientale

 

GIORNATA DI FESTA A TROINA ALL’INSEGNA DELLA LEGALITÀ AMBIENTALE

Vivere nel Suolo: questo il fil rouge di un “racconto per immagini”,  di cui si tratterà nell’ambito della Giornata di Legalità Ambientale che,  si terra a Troina giorno 1 marzo 2019, presso la Cittadella dell’Oasi, a partire dalle ore 9:00.

La manifestazione è stata organizzata dall’Ente Parco dei Nebrodi, dalla Società Italiana della Scienza del Suolo, dall’Università degli Studi di Palermo, dall’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Troina, con la collaborazione delle Amministrazioni Comunali di Troina,  di Gagliano e di Cerami.

La giornata  vedrà la partecipazione di centinaia di studenti delle scuole elementari e medie che insieme a Carmelo Dazzi, Presidente della Società Europea per la Conservazione del Suolo, percorreranno insieme il racconto per immagini che ogni scolaro ha già ricevuto in forma di fumetto.

Maria Gasso dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Troina, Massimo Geraci  dell’Ente Parco  dei Nebrodi e Giuseppe Lo Papa dell’Università degli Studi di Palermo, hanno curato l’organizzazione dell’evento.

Il racconto sarà completato da interventi di Takashi Kosaki, Presidente dell’Unione Internazionale delle Scienze del Suolo; Paola Adamo, Presidente della Società Italiana della Scienza del Suolo e Anna Benedetti, Coordinatrice per l’Italia del Partenariato Globale per il Suolo presso la FAO.

Gli studenti presenteranno le loro attività sul tema della giornata e saranno premiati per i lavori svolti.

“Educare ad amare ciò che bisogna salvare” è l’impegno assunto dall’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Troina nell’ambito del Progetto Legalità. Alunni e docenti insieme per conoscere, amare e cercare di salvare quanto di più essenziale alla sopravvivenza dell’uomo: il suolo” – ha sottolineato il Dirigente dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Troina Carmelo Santagati.  Fare educazione ambientale è oggi di primaria importanza, è un obiettivo strategico per il presente e per il futuro del nostro Paese. Le future generazioni devono imparare a prendersi cura del nostro pianeta e per farlo devono iniziare dal suolo, perché una società consapevole deve assumere comportamenti mirati alla salvaguardia del patrimonio naturale.

"La tutela  ambientale e la cultura della legalita' sono due aspetti fortemente interconessi e rappresentano una nuova frontiera per la valorizzazione dei beni comuni e del creato. L'evento promosso dalle scuole e rivolto ai giovani del territorio si inserisce perfettamente in questo percorso" ha dichiarato Fabio Venezia Sindaco della Citta di Troina  che ospita la manifestazione.

La valorizzazione dei paesaggi culturali, che dipende anche dalla gestione sostenibile dei suoli, rappresenta un’azione cruciale per lo sviluppo economico, sociale e culturale del territorio dei Nebrodi.” – ha dichiarato Luca Ferlito, Commissario straordinario del Parco dei Nebrodi. “A tale scopo il Parco si è fatto carico della ristampa della versione italiana di un volumetto dal titolo “Vivere nel Suolo” che è stato distribuito agli studenti” – ha concluso Ferlito.

Concluderà la giornata l’Assessore Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, On. Roberto Lagalla.

locandina_1mar-1.jpg

 


  • BACHECA


  • EVENTI DEI COMUNI

  • RICERCA

  • WEBMAIL